Le scuole migliori di pasticceria avanzata

Tante oggi le persone che decidono di reinventarsi per trovare nuovi spazi nel lavoro, e vagliano posizioni in settori dove la manodopera è richiesta: per questo sono tanti coloro che, anche quest’anno, si iscriveranno a un corso per pasticcere. Infatti, si calcola che la richiesta di professionisti dolciari sia in aumento in Italia, in perfetta controtendenza, e quello della bakery è un settore che non conosce crisi. Ecco quindi, per chi decida di intraprendere il percorso, quali sono i corsi migliori per una carriera da chef di rango nella preparazione di torte, pasticcini, biscotti.

Il percorso alberghiero e l’apprendistato

Certo, fare la gavetta sin da giovanissimi si rivela sempre il modo migliore per entrare nell’Ambito della Pasticceria dalla porta principale: basta intraprendere la scuola alberghiera già dopo aver terminato le medie, andare a trascorrere un periodo come apprendista da chi è già un professionista del settore, e probabilmente la carriera è già in in discesa.

Università dei Sapori di Perugia

Per chi invece voglia virare verso quest’ambito e imparare ex novo a preparare degli squisiti cakes per mestiere, all’Università dei Sapori di Perugia, ogni anno si tiene un corso pratico per preparare giovani pasticceri alla carriera da maestri dei dolci: il corso dura quattro mesi, periodo in cui, tra prove teoriche ed esercitazioni pratiche con le mani in pasta, gli aspiranti entreranno nel vivo del mestiere e apprenderanno i trucchi per la preparazione dei dolci più ricercati. Al termine, si è già belli che pronti per lavorare in bar e pasticcerie.

pasticci

l’Agenzia Dante Alighieri

Anche in altre città vi sono possibilità per imparare il mestiere del pasticcere: dal 1991 a Bari è organizzato un percorso di studi di pasticceria artigianale che dura sei mesi termina con un periodo di prova in alcune delle più importanti pasticcerie della città. Il corso è organizzato dalla Agenzia Formativa Dante Alighieri, che gestisce percorsi formativi analoghi anche in altre città come ad esempio Rovigo.

Altre scuole per pasticceri in Italia

I CORSI da PASTICCERE di Accademia e Lavoro guidano l’aspirante passo passo verso l’affinamento delle tecniche della preparazione dei dolci e, per chi fosse interessato ad aprire una propria attività, svela le dinamiche per entrare nel mondo del commercio con una pasticceria tutta propria. Le scuole Castalimenti e Artedolce sono rispettivamente a Brescia e a Rimini: ottime per chi voglia approfondire l’argomento, imparare a impastare i dolciumi e decorarli. In molte di queste scuole non bisogna necessariamente aver svolto l’alberghiero, per cui anche chi non ha già avuto modo di entrare pienamente nel settore sin da giovanissimo ha la possibilità di imparare il mestiere da pasticcere in breve. Oppure attraverso i corsi online, sarà possibile avvicinarsi a questo mestiere per conoscerlo e scoprirlo. Sul portale Assoform.org si trovano tutte le informazioni per chi desidera intraprendere la strada del pasticcere.

Passione e preparazione, le regole per un buon pasticcere

Insomma, oggi quella del pasticcere è una figura ricercata, però si sa che sono in pochi coloro che si affidano a chi è senza esperienza e a secco di nozioni, e per questo senza dubbio, un corso ben strutturato, che insegni le tecniche del mestiere, può aiutare. Basta un po’ di passione per la cucina – e in particolare per i dolci – e una solida pratica, ed ecco che si possono spalancare le porte per una deliziosa carriera, per diventare un vero professionista del dolce!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *