Come togliere i brufoli: le soluzioni migliori

Ti guardi allo specchio e eccolo lì: il brufolo! Nato per rovinarti la serata speciale, quella che aspettavi da mesi, per non parlare di quello che sembra un campo minato ed invece è solamente il tuo volto devastato da un numero imprecisato di brufoli, grandi e piccoli, più o meno rossi.

Chi non ha mai provato, e sono pochi, non può capire la frustrazione che si prova quando ne togli uno e ti accorgi che ne sono nati altri tre.

Come combattere l’acne

come Togliere i Brufoli rimedi naturaliÈ acne il nome della malattia che, causando infiammazione delle ghiandole sebacee, porta alla formazione dei foruncoli o brufoli. Alcuni possono contenere pus, nei casi più gravi può provocare lesioni che segnano la pelle per tutta la vita. È una patologia benigna ma invalidante a livello emotivo, almeno fino a quando non scompare, cosa che accade con l’età. Le cause che innescano l’acne sono molteplici, le più note sono legate ai fattori ormonali e all’alimentazione sbagliata.

Come togliere i brufoli dovuti a fattori ormonali

La tempesta ormonale che si innesca nel corpo di un’adolescente durante la pubertà stimola le ghiandole sebacee a produrre sebo in quantità superiore al normale. Il viso si ricopre di brufoli, ma anche le spalle, la schiena ed altre parti del corpo possono essere colpite. Anche se è difficile resistere, è consigliabile non strizzare la parte infiammata per permettere la fuoriuscita del pus, al quale segue una specie di acqua e la parte rimane congestionata, peggiorando la situazione.

Molto meglio usare dei rimedi, anche casalinghi:

  • Il ghiaccio appoggiato sulla parte interessata riduce l’infiammazione e il gonfiore.
  • Qualche goccia di limone spremuta su un batuffolo di cotone passato poi sul brufolo lo asciuga.
  • Una specie di pasta ottenuta mescolando acqua e bicarbonato si può applicare sul gonfiore e lasciare agire per qualche minuto, dovrebbe far scomparire il brufolo.
  • Un rimedio classico è rappresentato dal dentifricio. Una minima quantità, oltre a lasciare una sensazione di freschezza sulla pelle, ha una azione antisettica che dovrebbe raggiungere lo scopo richiesto.

Altri rimedi interessanti potete trovarli sul sito web: comeeliminareibrufoli.net.

Come togliere i brufoli causati dall’alimentazione

Chi non è più ragazzino ma continua a trovarsi dei brufoli, specialmente sul volto, deve provare a  cambiare radicalmente modo di nutrirsi, ad esempio quella cioccolata così buona, che ne è sparita una intera tavoletta, per non parlare delle salsicce e degli insaccati con i quali imbottire quei panini così ricchi di grassi: non bisogna necessariamente rinunciare a tutte questi cibi sfiziosi, ma limitarne fortemente il consumo, quello sì.

Quando il danno ormai è fatto e il brufolo si fa notare in tutto il suo splendore, magari in mezzo alla fronte, si può provare a fare un bagno speciale. Acqua calda in una bacinella e asciugamano a coprire la testa per convogliare il benefico vapore sulla pelle del viso, così da aprire i pori e rendere più facile e meno traumatica l’operazione di rimozione.

Dare la preferenza a creme non grasse e a trucchi a base naturale, in modo da non soffocare i pori.

Bere molta acqua, dormire a sufficienza, sono solo alcuni dei rimedi semplici ed efficaci che contrastano la nascita dei brufoli.

Molti altri consigli utili sono su www.comeeliminareibrufoli.net. Navigando su questo sito sarà facile incontrare la soluzione più facile da seguire per ognuno di noi e arrivare alla sconfitta dei brufoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *