Laser per smagliature

Quando si parla di smagliature sia per le donne che per gli uomini si tocca un argomento spinoso.

È un problema frequente che si verifica senza distinzione. Per favorire la loro eliminazione, è bene seguire delle buone prassi in grado di eliminarle o ridurle, in caso contrario invece, sarà necessario perseguire altre vie di risoluzione. Prima di affrontare il problema però, va chiarito di cosa si tratta.

Cosa sono le smagliature?

Le smagliature sono delle lesioni della pelle di tipo atrofico- infiammatorio. Si identificano come delle vere e proprie cicatrici. A cosa sono dovute? Si tratta di uno strappo della pelle che si verifica in alcune parti del corpo. Le donne in particolari periodi della propria vita sono tendenti a vederne lo sviluppo, poiché riguardano essenzialmente seno, pancia, cosce, braccia e fianchi. Ciò è causato prevalentemente da uno squilibrio ormonale che avviene nella crescita, dato dal ciclo mestruale e dalla gravidanza. Non si esclude che questa rottura del tessuto possa verificarsi anche in uomo.
Si possono identificare due tipi di smagliature: le rosse e le bianche.

  • Si definiscono smagliature rosse quando appartengono al periodo infiammatorio della pelle. In questo caso il colore della lesione dipende dal tempo in cui si è formata. Si tratta di una smagliatura giovane che può essere eliminata del tutto o può essere arginata.
  • Le smagliature bianche invece, appartengono al processo atrofico. Quando sono tendenti al bianco è possibile identificarle come vecchie cicatrici, difficili da eliminare e potrebbero diventare sempre più visibili in base al colore della pelle.

Si possono prevenire le smagliature?

In primo luogo è bene capire come eliminarle naturalmente. Queste possono presentarsi in base alle caratteristiche di una certa pelle e a seconda del fisico di un essere umano. Se ad esempio una donna presenta un seno molto grande, il cedimento della pelle sarà praticamente fisiologico.

Sarà possibile prevenire le smagliature seguendo una corretta alimentazione ed idratandosi in modo corretto. È importante anche svolgere attività fisica regolarmente. Sia per l’uomo che per la donna è consigliato evitare bruschi aumenti o diminuzioni di peso.

Per dare sollievo a queste lesioni è bene usare oli rigeneranti ed idratanti. Non esporsi mai al sole senza proteggersi, evitare lunghi bagni rilassanti poiché la pelle tende a diventare flaccida.

Le creme adatte a questo tipo di problema dovranno essere usate per dei massaggi che possano dare sollievo alla pelle.

Per prevenire le smagliature è bene tenere d’occhio il peso, eseguendo trattamenti in grado di prevenire il problema. Una dieta efficace, accompagnata all’attività fisica evita il formarsi della lesione. Si consiglia di tenere sempre d’occhio l’idratazione del corpo, dando un buon apporto nell’alimentazione di cereali e verdure che mantengono l’elasticità del corpo.

I trattamenti preventivi agiranno direttamente sulla pelle. Usare creme esfolianti accompagnate a dei trattamenti specifici, aiutano il corpo a liberarsi di parti danneggiate che possano evitare il verificarsi di queste lesioni. I trattamenti fai da te dovrebbero essere compiuti costantemente.

È bene farsi consigliare anche da centri adeguati, in grado di dare una buona soluzione al problema o ad evitare che questo si verifichi. È considerata fondamentale la prevenzione per dare alla pelle la possibilità di supportare il continuo stress fisico.

Come procedere all’eliminazione delle smagliature

Anche mantenendo una buona prassi nella protezione della propria pelle, che qualche smagliatura potrebbe formarsi. In questo caso, qualora la si volesse eliminare, bisognerà prima di tutto capire di che lesione si tratti.

Quando sarà in fase infiammatoria e quindi rossa, sarà possibile utilizzare la luce pulsata o il laser pulsato.

Quando le smagliature saranno già bianche e quindi cicatrizzate, bisognerà intervenire attraverso micro infiltrazioni o micro aghi. Questi trattamenti rientreranno nella sfera clinica.

Qualora si volesse procedere con il metodo del fai da te, bisogna usare il Bio Oil.

Si tratta di un olio che possiede proprietà curative sulla pelle. Questo dovrà essere massaggiato sulla zona interessata due volte al giorno per diversi mesi, per ridurre la smagliatura.

Questa potrà essere applicata sia su lesioni recenti che su quelle ormai cicatrizzate. Il bio oil potrà essere utilizzato anche per la prevenzione delle smagliature.

Sarà utile anche per mantenere la naturale elasticità della pelle.

Quando si persegue la via chirurgica, il laser per le smagliature andrà ad eliminare le porzioni di tessuto danneggiate, favorendo la crescita di nuova pelle. La via dell’intervento chirurgico invece, agirà in maniera invasiva, eliminando totalmente le smagliature tramite Trilix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *