Quota fissa bolletta gas

La bolletta del gas si caratterizza di molte componenti, alcune delle quali si pagano in base ai consumi effettuati di gas, mentre delle altre sono quote fisse che paghiamo anche se il consumo è nullo. La quota fissa bolletta gas altro non è che una componente che non aumenta o diminuisce al variare dei consumi e si trova all’interno dei servizi di vendita. E’ la parte del prezzo espressa in euro/anno, che si paga per avere un punto di consegna attivo, anche in assenza di consumo. Il prezzo annuo viene applicato in bolletta in quote mensili o giornaliere.

 

Quota fissa bolletta gas

La quota fissa si suddivide in altre due componenti:

La QVD (Quota Vendita al Dettaglio) che riguarda tutti i costi sostenuti dal fornitore per la commercializzazione del gas al dettaglio, come ad esempio i costi commerciali, il servizio clienti, la fatturazione, ecc. Tale voce viene fissata e aggiornata dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas.

La quota trasporto t1, a copertura dei costi della rete di trasporto e di distribuzione del gas naturale.

 

Differenza tra quota fissa e variabile

La differenza tra quota fissa bolletta gas e variabile è che la prima si paga indipendentemente dal consumo di gas effettuato ed è definita in base all’area geografica di appartenenza. La quota variabile invece, tende a variare da un fornitore all’altro mentre le altre spese sono stabilite dall’ARERA ed è definita in base alla quantità di gas consumata, differenziata in otto scaglioni di consumo. Quest’ultima componente è la parte della bolletta destinata all’acquisto del gas metano e quindi dipende anche dal prezzo del gas nel mercato all’ingrosso.

 

Quota fissa e variabile in bolletta

Nella prima pagina della bolletta è presente il riepilogo della spesa con solo il totale dell’importo per ogni singola voce. Nella seconda pagina potrai individuare il dettaglio delle voci, ovvero la quota fissa bolletta gas e la quota variabile. La percentuale della quota fissa bolletta gas è di circa dell’8%.

 

A quanto ammonta la quota fissa?

La quota fissa bolletta gas corrisponde ad un importo di 36 euro all’anno per il servizio di fornitura. Questa voce sarà sempre presente sulla bolletta, in proporzione al numero di giorni di riferimento della fattura ma indipendentemente dal consumo registrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *