La vecchia Signora: juventus calcio

La storia

Una squadra gloriosa

Nel 1897 nacque una squadra che negli anni avvenire sarebbe diventata una potenza italiana, capace di imporsi sia in territorio nazionale che in quello straniero.

Stiamo parlando della Juventus calcio, la squadra bianconera capace di inannellare successi formati da scudetti e coppe, per la gioia dei propri tifosi.

C’è da dire che è la seconda squadra più vecchia italiana, anteceduta solo di pochi anni dal Genoa, è stata onnipresente in serie A, dove l’unica eccezione è stato nell’anno 2006-07, dove per motivi ben conosciuti (scandalo calciopoli) dovette scendere in serie B per poi risalire l’anno dopo avendo vinto il campionato cadetto.

Fino a qualche anno fa, le partite si disputavano allo stadio delle Alpi ma poi la Juventus ha realizzato lo stadio dei sogni, intitolato Juventus Stadium, inaugurato nel settembre del 2011 con una partita amichevole contro il Notts County, finita 1-1, gol di Toni per i bianconeri.

juventus-calcio

Il palmares da invidiare

Campionati e coppe memorabili

Il palmares della Juventus calcio è ben ricco di trofei, per i tifosi di questa gloriosa squadra è una meraviglia poter vantare tanti titoli.

Si va dai 31 scudetti, il primo vinto nel lontanissimo 1904, l’ultimo vinto nella stagione 2014-15, dopo averne vinti altri 3 consecutivi antecedenti a questo. Stesso discorso per quanto riguarda le coppe, dove ha sempre primeggiato alla grande, basti vedere le 10 coppa Italia (l’ultima quest’anno), le sei supercoppe italiane (l’ultima nel 2013).

Spostandoci poi in territorio europeo la musica non cambia di molto, le vittorie ed i trofei vinti in campo straniero comunque non sono pochi.

Si evidenziano subito le due Champion’s League (o Coppa dei Campioni, vinte nel 1985 e nel 1996), le due coppe intercontinentali, vinte anch’esse negli anni della vittoria delle Champion’s League, le tre coppa Uefa (l’ultima nel 1993), 1 coppa delle coppe (vinta nel 1984), due supercoppe europee (1984 e 1996) ed infine una coppa intertoto nel 1999.

Giocatori illustri

Persone che lasciano il segno

Tanti calciatori nella Juventus calcio hanno lasciato il segno, stampando nella mente di tutti i tifosi juventini ricordi indelebili. Basti pensare ad Alessandro Del piero, per ricordare il campione più recente che ha avuto la Juventus calcio.

Questo giocatore, classe 1974, è stato per anni una bandiera di questa squadra, regalando forte emozioni, gol realizzati in qualsiasi modo, ricevendo sempre il rispetto dei propri tifosi ed anche quelli altrui. Tutto questo perchè se un giocatore è bravo ma soprattutto un Uomo anche fuori dal campo, merita il giusto riconoscimento.

Altra bandiera storica di questa squadra è senza dubbio Michel Platini, classe 1955, ha trascorso nella Juventus calcio 5 anni, fatti di magie e gol fantastici. In 147 presenze con la maglia bianconera ha realizzato 68 reti, alcune impossibili da dimenticare, sia per bellezza artistica sia per l’importanza che hanno avuto.

Allenatori vincenti

I condottieri di grandi vittorie

Tanti sono gli allenatori che hanno fatto grande i bianconeri, elencarli tutti, porterebbe ad un elenco davvero lungo.

Basti ricordare allora Marcello Lippi, Fabio Capello e Giovanni Trapattoni, giusto per elencare tre che hanno fatto la storia dello Juventus calcio.

PG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *