Cartomante come quella di una volta su La Cartomante

Una cartomante come quella di tanto tempo fa

Nell’immaginario collettivo la cartomante è quella sorta di maga che arrivava da chissà quale paese sperduto e prediva il futuro alla gente durante le sagre nel suo baraccone.
Era vestita con lunghi abiti damascati molto appariscenti, con foulard colorati sul capo e un paio di orecchini pendenti e i capelli di un nero corvino che le ricadevano sulle spalle.
Le sue unghie laccate consultavano un mazzo di tarocchi consunti ed era molto abile nei suoi responsi tanto che la sua venuta era aspettata con ansia per tutto l’anno da quelle persone che erano afflitte da un’infinità di problematiche e volevano una soluzione per risolverle.
Le cartomanti di quei tempi erano preparatissime e la loro bravura derivava da qualcosa di innato, molto probabilmente da doti oscure che anche i loro antenati possedevano.
I tarocchi li sapevano leggere perché da sempre circolavano sui tavoli della loro casa ed ancora avevano impresse le impronte ed il sudore di mani rugose abituate alla fatica e al lavoro duro nei campi.
La stessa competenza ce l’hanno le cartomanti moderne anche se il loro modo di operare è nettamente cambiato.

Nessun abito lungo e nessuna sfera di cristallo

La cartomante moderna è identica a quelle di antica memoria ma opera molto più praticamente.
Interagisce per telefono e si appoggia ad alcuni siti affermati che selezionano accuratamente le operatrici per offrire agli utenti un servizio a basso costo di tutto rispetto.
La cartomante attuale ha deciso volontariamente di lavorare senza troppa platealità per permettere ai consultanti di poter usufruire del servizio senza incidere troppo sul loro budget.
Spesso non ci si avvale della cartomante, per l’infondato timore che il costo del consulto sia ragguardevole.
Oggi questa paura non deve esistere perché la cartomante che non opera in uno studio fisico ma solo telefonicamente, non pretende una parcella e non deve sostenere spese quindi, automaticamente gli utenti traggono beneficio.
Una telefonata ha un costo pari al prezzo di un caffè al bar per ogni minuto e tutti possono accedere al servizio senza alleggerire il loro portafoglio.

Un consulto che migliora la vita

Ma perché si dovrebbe telefonare ad una cartomante se si è sempre detto che non può cambiare le circostanze che dovranno avvenire?
Il motivo è molto semplice perché chi si avvale di un operatore dell’occulto è afflitto da problematiche più o meno serie e ciò influisce sulla mente perché ci si sente distrutti, minati nel fisico e nello spirito.
La cartomante non ha la facoltà di modificare gli eventi ma è un valido aiuto per consigliare la via giusta da intraprendere.
Si acquisisce coraggio, si ha la consapevolezza che nella vita non bisogna raccogliere le briciole ma pensare che se una cosa non si verifica come si desidera, vuol dire che si apriranno orizzonti sconosciuti che possono nascondere risvolti positivi e aprire sentieri a cui non si era affatto pensato ma che miglioreranno la vita.
La cartomante è una figura che dovrebbe entrare nella vita di ognuno di noi e anche i più scettici dovrebbero provare il servizio di cartomanzia a basso costo per capire quanto sia importante avere l’appoggio di un amico sincero.
E non si esagera affatto quando si descrive la cartomante come un’amica perché se si entra in sintonia, si può davvero diventare amici della cartomante che diventa la spalla su cui appoggiarsi quando sembra che la vita sia tutta in salita e sul sito la cartomante si può trovare tutto questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *