I migliori oggetti usati con Mercamondo

Quando asciughi i capelli, il phon va sempre utilizzato con parsimonia ed in maniera oculata. L’aria calda dell’asciugacapelli di Mercamondo e lo sbalzo termico con l’acqua utilizzata per lo shampoo possono danneggiare la tua chioma in maniera seria. Massima attenzione. Eccoti alcune dritte su quali errori evitare per ottenere la piega perfetta.

Errore 1: mai asciugare i capelli quando risultano ancora bagnati

Dopo lo shampoo i capelli sono saturi d’acqua e ancora bagnati. Asciugarli direttamente con l’aria calda del phon, sarebbe un errore clamoroso per le loro condizioni, per il semplice motivo che rischieresti di spezzarli, aumentandone la fragilità. Per evitare i problemi, è scelta saggia asciugarli a mano. Utilizza un asciugamano morbida e massaggia delicatamente il cuoio capelluto per 5 minuti e lascia asciugare la chioma all’aria per 10 minuti. Solo nel momento in cui i capelli risulteranno leggermente bagnati, sarà opportuno procedere al ricorso al phon. L’aria calda velocizzerà le operazioni.

Errore 2: mai sfregare energicamente i capelli con l’asciugamano

Quando asciughi i capelli, dopo lo shampoo, è sempre opportuno il ricorso ad un panno morbido e ad un massaggio fatto con delicatezza, perché allevia stress e tensione, veri e propri nemici per le loro condizioni. Tampona sempre delicatamente, soprattutto se hai i capelli ricci e l’effetto crespo proprio non ti va giù. Sfregarli con forza, renderà i capelli più fragili. Occhio!

Errore 3: non dividere le ciocche dei capelli in sezioni

Se asciughi i capelli con il phon, senza aver diviso le ciocche in sezioni, l’errore sta nel fatto che il calore dell’aria non viene direzionato bene. Dividi le ciocche dei capelli in sezioni. Meglio se ognuna grande due dita.

Errore 4: utilizzo di shampoo e balsamo appropriati

Utilizzare shampoo e balsamo di qualità è una conditio sine qua non, affinché lo stato dei tuoi capelli risulti preservato. Evitare shampoo contenenti ammonium lauryl sulfate, tensioattivo ecologico dall’azione eccessivamente sgrassante, che a lungo andare rende crespi i capelli. Meglio optare su tensioattivi più delicati, magari contenenti argilla.

Errore 5: non scegliere bene la spazzola

Quando pettini i tuoi capelli, per la piega perfetta, la spazzola è essenziale. Privilegia modelli tondi e in ceramica, ottimi per conferire alla chioma maggiore lucentezza. Per i boccoli, è opportuno optare per modelli di dimensioni più contenute. Meglio evitare la spazzola in metallo per via dell’effetto scaldante. Il risultato di un eventuale utilizzo sarebbe controproducente per le condizioni dei capelli.

Errore 7: utilizzare l’asciugacapelli nella direzione errata

E’ necessario seguire i movimenti della spazzola quando asciughi i tuoi capelli. Spostare il phon in maniera random o peggio ancora tenendolo indirizzato in un solo punto è uno sbaglio da non fare.

Errore 8: non usare l’aria fredda in fase di asciugatura

C’è chi conclude l’asciugatura dei capelli con aria calda. Meglio optare per l’aria fredda, dato che la piega dura più a lungo, le cuticole si chiudono prima e l’effetto lucente ha maggiore risalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *