Pellet: quali sono i prezzi?

Vediamo ora quali sono i prezzi dei sacchi di pellet che potrà utilizzare per riscaldarti e fare in modo che, la temperatura dell’abitazione, risulti essere precisa e perfetta sotto ogni punto di vista.

 

Il pellet migliore

 

Il pellet che risulta essere definito come migliore è il pino bianco: questo per il semplice fatto che, tale tipologia di legno, possiede un potere calorifico elevato ed allo stesso tempo consente di risparmiare tantissimo denaro.

Il suo poter calorifico risulta essere pari a cinque, che ti permette di poter riscaldare facilmente la propria casa mentre, il suo costo è pari a quattro euro e cinquanta al chilo.

Seppur possa sembrare costoso, questo particolare pellet garantisce la possibilità di poter rimanere ampiamente soddisfatti delle sue prestazioni.

 

Il faggio

 

Pellet di qualità a prezzi economiciIl pellet faggio bianco austriaco risulta essere molto simile al pellet in pino bianco: questo, infatti, possiede un potere calorifero leggermente superiore ed allo stesso tempo garantisce la concreta possibilità di poter risparmiare tantissimo denaro, visto che un chilo costa circa tre euro e cinquanta.

Attenzione però: questo materiale risulta essere maggiormente veloce nella combustione e pertanto potrebbe essere necessario avere delle quantità medie di pellet per poter riscaldare perfettamente la propria casa, senza che vi possano essere delle situazioni negative.

 

Il pellet misto

 

Il pellet misto risulta essere quello che, generalmente, viene definito come quello meno raffinato ma, allo stesso tempo, la tipologia che garantisce buon poter calorifico e risparmio economico.

Questi due incidi risultano essere inferiori visto che, castagno, pino classico e abete vengono mescolati in maniera precisa e perfetta, optando per una composizione equa dei tre elementi che compongono il pellet stesso.

Sarà molto importante ricordarsi del fatto che, questo particolare tipo di pellet, costa circa tre euro al chilo.

 

Fonte: www.caminisulweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *