REGALARE IL PARADISO ALL’ALTRA METÀ DEL CIELO

Come far godere una donna? Troppo semplice pensare di essere in grado di farle raggiungere l’orgasmo attraverso le normali pratiche erotiche. La donna è sensibile, cerebrale, fantasiosa e può essere cacciatore e preda, dominatrice e schiava. Farla godere, è davvero una stimolante sfida.

Fantasia come alleata

Per provocare quella indispensabile eccitazione in una donna che sia anticipatrice del suo godimento, è necessario far ricorso anche alla fantasia. Non esiste un vademecum che codifica il comportamento dell’uomo e, soprattutto, le azioni da compiere in quanto ogni situazione, fa storia a se. Deve essere l’intuito del partner ad interagire con la donna con la quale si sta in intimità, ad essere attivato per escogitare situazioni di erotismo cerebrale capaci di smuovere la fantasia. Quando una donna si trova a vivere le sue eccitazioni fisiche che sono originate dalla sua mente, avete compiuto un importante passo per raggiungere il traguardo rappresentato dal suo godimento.
“Io conquisto” è uno spazio web dove approfondire questa ed altre tematiche legate al mondo del piacere e del sesso e dove è possibile trovare delle indicazioni e dei suggerimenti che sensibilizzeranno il vostro punto di vista e farvi comprendere come è importante dedicare delle attenzioni alla vostra partner delle quali non vi siete mai resi conto.

Gestualità complice

Inutile girarci intorno: occorre avere un profondo feeling con la donna con la quale state per avere un rapporto sessuale. Questo significa attivare quella complicità che permette di stare ambedue sullo stesso piano dove sono affinate quelle ricettività mutue, che permettono di vivere intensi momenti di passione erotica. Uno dei sistemi suggeriti dal sito “Io conquisto” è quello di curare molto la gestualità: movenze lente e delicate che devono essere giocose ma anche peccaminose, sono un primo passo verso quei preliminari che anticipano il sesso.

Non bisogna avere fretta e mirare subito all’egoistica visione maschile del piacere; è noto il fatto che le donne hanno necessità di tempi differenti rispetto al partner e che il loro orgasmo deve essere provocato da una intelligente azione da parte dell’uomo. Vivere il preliminare è il momento che regala quella fondamentale atmosfera che si tramuta in complicità che elimina inibizioni e limiti e che liberalizza, nella coppia, il concetto del sesso.

Non tutte le ragazze sono uguali, molte hanno bisogno di particolari situazioni per raggiungere il piacere, l’uomo deve riuscire a far entrare la sua dolce metà in una spirale di piacere.

Visitare http://www.ioconquisto.it/ è un passo fondamentale per entrare all’interno di un mondo che aiuta l’uomo a comprendere modi e maniere per far godere una donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *